Perché un altro giornale

I problemi dell’ambiente sono scanditi ogni giorno dai cataclismi meteorologici che i media riportano da ogni angolo del mondo e responsabile ormai acclarato � l’aumento della temperatura del pianeta dovuto all’effetto serra. Dovuto cio� alla cappa di alcuni gas che, accumulandosi nell’atmosfera, inspessiscono lo strato di gas che dovrebbe frenare la dispersione del calore nello spazio.

Siamo arrivati ad un punto che il calore fatica a disperdersi. Principale imputato del fenomeno � l’anidride carbonica, quantitativamente il pi� importante prodotto della combustione. L’uomo, in questi ultimi sessant’anni, ha impresso ritmi di crescita allo sviluppo che sta inseguendo con una progressione geometrica. Questo significa che la richiesta di energia cresce con la stessa scala e cos� �, quindi, per i processi di combustione.
Questo preoccupante quadro che squote e sconvolge i delicati equilibri del pianeta, deve essere di piena conoscenza della pubblica opinione perch� si renda conto che occorre ricercare altri modelli di sviluppo. Questo giornale cerca di dare un contributo a questo sforzo.

Pubblicato in il Piccolo - Ambiente
agosto: 2002
L M M G V S D
« Gen   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031