Comunicato stampa: proiezione del film “Oil”

Il grave problema di inquinamento causato dalla raffineria Tamoil ha messo in campo la doverosa  reazione dei cittadini cremonesi e, in primo luogo, dei soci delle Canottieri più esposte e dei lavoratori della stessa raffineria.
Le associazioni Ricreare Cremona, Comitato Quartiere Po, ISDE-Medici per l’Ambiente, Legambiente Cremona hanno meritoriamente pensato di offrire un momento di informazione e di riflessione proponendo la visione del film “OIL”, di Massimiliano Mazzotta. La proiezione, che si colloca all’interno delle manifestazioni cremonesi per l’iniziativa nazionale “100 piazze per il clima” indetta per ricordare il vertice mondiale di  Copenaghen, è prevista, con ingresso gratuito, per martedì 15 dicembre alle ore 21,00 presso il Cinema “Chaplin” via Antiche Fornaci, 58.
La pellicola, frutto di un lungo lavoro di indagine e di ricerca sul campo, è stata premiata come miglior lavoro 2009 alla rassegna “Cinemambiente” e al “Ecologico Film Festival”. Racconta l’odissea della popolazione di Sarroch (Cagliari) che da decenni si trova a convivere con raffineria di petrolio della Saras per i suoi pesanti effetti sull’ambiente e sulla salute dei cittadini. Realizzata come inchiesta, l’opera affronta le relazioni conflittuali fra questo genere di insediamenti industriali, l’ambiente e la salute di chi vive nei loro dintorni.
La sezione di Cremona FIAB, Federazione italiana Amici della Bicicletta (Federazione dei ciclisti urbani e dei cicloescursionisti), e il Circolo culturale “AmbienteScienze”, che assieme a Legambiente hanno dato vita al neonato “Forum per l’Ambiente” di Cremona, ringraziano gli organizzatori per questa importante opportunità di riflessione e girano l’invito ai propri iscritti perché lo accolgano.

Pubblicato in Notizie, Uncategorized

Lascia un commento

dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031