Il Presidente Renzi vuole costruire altri 12 inceneritori. A Cremona, e in tutta Italia con Zero Waste, si dice NO

Basta Inceneritori impress2In piena sintonia con l’importante iniziativa di Zero Waste prevista per i giorni 7-8-9 settembre contro lo “schema di decreto” del Presidente del Consiglio con cui si vorrebbero costruire altri 12 impianti di incenerimento dei rifiuti, le associazioni, che a Cremona da qualche anno si stanno battendo per lo spegnimento dell’inceneritore locale, stanno organizzando sin dai primi giorni di agosto un’Assemblea generale delle associazioni per sabato 5 settembre alle ore 15 (Cremona, Palazzo Cattaneo, via Oscasali, 3) con un duplice obiettivo: il primo, per cercare di avviare la nascita di una “rete di scopo” nazionale (e quindi di un indirizzario generale delle associazioni) con lo scopo di rendere possibile scambi di esperienze e di conoscenze da mettere a supporto delle battaglie che l’associazionismo locale conduce per lo spegnimento di un inceneritore. Il secondo e più urgente obiettivo è quello di approvare una lettera da inviare ai Presidenti delle Regioni perché, anche se la convocazione della conferenza Stato-Regioni è purtroppo solo un adempimento formale, facciano sentire in quella sede alta la loro voce di contrarietà alla scelta del Presidente Renzi. Viene di fatto ignorato il “bisogno”

  • dell’abbattimento delle emissioni macro e microinquinanti ormai imposto dalle esigenze sanitaria e climatica nei confronti delle quali è notoria la sostanziale impotenza degli impianti al loro filtraggio,
  • del recupero dai rifiuti delle materie prime-seconde per la stessa economia (vedasi articolo del Centro Studi della Confindustria CSC Working Paper. N.° 60 – Giugno – 2011),
  • della esistenza di una alternativa, quale quella offerta da tempo dal trattamento a freddo dei rifiuti,
  • dell’urgente necessità dell’avvio di una “economia circolare”;
  • della opportunità, infine, di dare un contributo alla crescita dell’occupazione.

A Cremona il 5 settembre, e nelle piazze d’Italia con l’iniziativa di Zero Wast dal 7 al 9, dimostriamo con una ampia partecipazione che c’è chi non si arrende alle strategie semplicistiche e riduzioniste che mettono a rischio la nostra salute e la nostra qualità della vita. Seguirà l’invio del programma della giornata, ora in via di definizione.

Per il Comitato organizzatore,
Benito Fiori del Circolo culturale “AmbienteScienze” di Cremona

NON PRENDETE ALTRI IMPEGNI. VI ASPETTIAMO!

Mappa Sala Zanoni

N.B.- Cremona, oltre ad essere è una bella cittadina dove si mangia bene, ha il centro storico più ampio della Lombardia ed è “Città d’arte”. Il suo “Museo del violino”, assicurano gli esperti, è il più bello del mondo. (http://www.museodelviolino.org/percorso_museale/)

Pubblicato in Uncategorized
agosto: 2015
L M M G V S D
« Lug   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31