Archivi del Blog

In Italia chi decide sul futuro degli ogm?

All’indomani del no delle Regioni ai prodotti transgenici in Italia, un intervento di  Mario Capanna, presidente della Fondazione Diritti Genetici, pone il problema del controllo.

Pubblicato in Ogm

“Desertec”: illuminare il pianeta con un’area di deserto pari alla Lombardia

Desertec, un progetto per il futuro del pianeta di Antonio Marafioti Fonte: Il Fatto Quotidiano http://www.ilfattoquotidiano.it Il progetto si chiama Desertec. Un’idea tutta tedesca che promette di dare luce al pianeta sfruttando una porzione desertica grande come la Lombardia Energia verde e integrazione dei mercati elettrici col Maghreb. Per la

Leggi altro ›

Pubblicato in Energia

Costi del nucleare e l’occupazione con le fonti rinnovabili

Premessa Il nucleare nell’Ue: Austria e Polonia hanno deciso di non avviare le loro centrali già costruite, Danimarca, Grecia, Norvegia e Irlanda hanno rinunciato alla loro costruzione, Germania, Belgio, Olanda, Spagna e Svezia hanno deciso di non costruire più centrali nucleari nel loro territorio. 8/10/2009 – Relazione di Laponche. L’8

Leggi altro ›

Pubblicato in Energia

«La linea della maggioranza in tema di Ogm è ondivaga»

Fonte: http://www.greenplanet.net (29 gennaio 2009) Zaia: «Personalmente sono totalmente contrario agli ogm, ma il governo ancora non si è espresso» Così il ministro al termine dell’incontro con il direttore generale della Fao Jacques Diouf. «La fame nel mondo – ha sottolineato Zaia – non è risolvibile con gli ogm; chi

Leggi altro ›

Pubblicato in Ogm

Rifkin e l’annuncio di Obama: «È una svolta, ma non basta, serve una rivoluzione ecologista»

di Antonio Cianciullo (www.repubblica.it – 27 gennaio 2009) Il presidente della Foundation on Economic Trends, tra i massimi esperti di energie rinnovabili, accoglie con prudenza l’annuncio di Obama: «Solo l’inizio di una trasformazione epocale». «È un primo passo, un passo nella direzione giusta. Ma attenzione agli entusiasmi troppo facili: per

Leggi altro ›

Pubblicato in Energia

Il freddo di queste ore? Ecco i negazionisti

di Nicky Il freddo che indubbiamente sta investendo il nostro paese e l’Europa (in Olanda da tempo immemorabile non si pattinava più sul mare ghiacciato), e che sta stupendo molto più di quanto non sarebbe avvenuto 40 anni fa – Cremona, Epifania 1954, 90 cm. di neve -, ha fatto

Leggi altro ›

Pubblicato in CO2

Bruxelles a Roma: “Pagherete di più perché siete in ritardo sulle rinnovabili”

Il gruppo Combat Climate Change aderisce all’appello dell’Onu per il rinnovo del Protocollo. All’interno del cartello ben 55 colossi come Ge, Bp, Siemens, Vattenfall, Hp e Tata. Le multinazionali sposano il Kyoto bis. “Il business può salvare il clima”. Da Bruxelles nuova bacchettata a Roma: “Pagherete di più perché siete

Leggi altro ›

Pubblicato in CO2, Notizie
maggio: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031