Archivi del Blog

“la Repubblica” on line, che delusione

30 giugno 2017. “la Repubblica” nella sua versione on line ha aperto un sondaggio su “I temi della sinistra”, proponendone alcuni presunti unificanti per uno schieramento, quello di centrosinistra, in pericoloso sfilacciamento. Qui di seguito quelli offerti ai lettori tra cui sceglierne non più di tre: Lotta alla disoccupazione, Lotta

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

Un instabile “piano inclinato” per un programma di governo

   15 giugno 2017 – Mentre la stampa locale di stamane giustamente dà ampio spazio alla presentazione a Cremona del manifesto per un nuovo centrosinistra, quella nazionale lo dà all’incontro di ieri di Matteo Renzi e Romano Prodi, citando alcuni commenti del fondatore dell’Ulivo che chi scrive a suo tempo

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

Ma le emissioni di PM2,5 rispettano la legge?

22 febbraio 2017, l’Arpa Lombardia ha pubblicato una mappa della situazione dell’inquinamento dell’aria dove Cremona e Crema, uniche città della regione, hanno il più alto valore di concentrazione del particolato più pericoloso, il PM2,5: oltre i 40 µg/m3. http://www2.arpalombardia.it/sites/qaria/_layouts/15/qaria/IModelli.aspx Il dato, secondo l’attuale normativa, non è però molto significativo perché

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

Basta con i negazionismi disinformati

Il 18 u.s., presso Sala Eventi a Cremona si è tenuta un’iniziativa pubblica con l’intenzione di informare sugli effetti pericolosi per la salute umana in generale degli inceneritori e sullo stato dell’arte di quello di Cremona e fare così intendere le ragioni, grazie alle relazioni di tre medici cremonesi, che

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

Milano, 2 Aprile 2016. Per cambiare pagina nei rapporti ambientalismo e istituzioni

È giunto il momento di trovare una soluzione allo scarso ascolto delle istituzioni alle proteste e alle proposte del movimento ambientalista per rimediare al malfermo stato di salute dell’Ambiente. Da decenni, per miopia e pavidità della classe politica, da decenni il nostro paese e in costante stato di “emergenza” con

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

17 Aprile, referendum contro le trivellazioni nel Mare Adriatico

Il 17 aprile il Paese è chiamato ad esprimersi su una richiesta referendaria di abrogazione del comma 17 dell’articolo 6 del Codice dell’Ambiente, laddove si vorrebbe confermare la durata delle autorizzazioni già rilasciate per le esplorazioni e le trivellazioni dei giacimenti in mare di idrocarburi, fino a quando il giacimento

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

Norme sui limiti delle emissioni e la salute umana

Martedì, 2 febbraio, il Parlamento europeo è chiamato a votare un nuovo progetto di regolamento che pur mantenendo il principio del riconoscimento reciproco cerca di correggere i molti difetti del sistema attuale. D’altro canto, i limiti fissati dalla Comunità europea sono determinati soltanto dalle “BAT”, le migliori tecniche disponibili, per il contenimento e

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

Anche per il 2016 prosegue l’attività di informazione di “AmbienteScienze”

Il Circolo culturale “AmbienteScienze” di Cremona, oltre ad avere ripreso gli impegni di informazione sul riscaldamento globale, sui cambiamenti climatici e sull’inquinamento dell’aria con il mondo della Scuola già iniziati nel precedente anno scolastico, per questo 2016 ha proposto incontri in città e in provincia sulle stesse tematiche con insegnanti e

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

Importante appello al Presidente Mattarella

Il Circolo culturale “AmbienteScienze” si rivolge a quanti percepiscono la gravità della situazione in cui versa l’ambiente e la conseguente incidenza nefasta per la nostra salute perché leggano l’appello lanciato dalla onco-ematologa Patrizia Gentilini e dal medico internista Agostino Di Ciaula, membri del Comitato scientifico  dell’ISDE Italia – “Medici per

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized

La battaglia contro il riscaldamento globale e l’importanza decisiva della territorialità

La battaglia contro il riscaldamento globale e l’importanza decisiva della territorialità Se ci trovassimo nella seconda metà del ‘700, agli inizi della prima rivoluzione industriale, il bilancio naturale del ciclo del carbonio sarebbe in sostanziale pareggio. Purtroppo, anche se in termini solo di qualche punto percentuale rispetto a quelle naturali,

Leggi altro ›

Pubblicato in Uncategorized